SupportCome funziona la chiamata di emergenza?
Indietro

Come funziona la chiamata di emergenza?

Dopo un incidente, non è facile accedere facilmente al proprio telefono. Ecco perché Liberty Rider e In&motion hanno sviluppato un sistema che attiva automaticamente la chiamata di emergenza quando l’airbag si gonfia. Un’assistenza efficace e affidabile.

Come funziona la chiamata di emergenza?

Quando l’airbag si gonfia, l’applicazione “My In&box” si attiva automaticamente e avvia la procedura di allarme in 4 fasi:

  • L’allarme sul telefono: l’allarme di Liberty Rider suona per 2 minuti, per darvi il tempo di riprendervi e di comunicare le vostre condizioni. In questa schermata è possibile dire che va tutto bene oppure chiamare direttamente il 112.
  • Liberty Rider viene allertato: se non si interviene durante questi 2 minuti, la vostra posizione e tutte le informazioni necessarie verranno inviate a Inter Mutuelles Assistance, un’organizzazione dedicata all’assistenza delle persone in difficoltà (IMA, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7).
  • L’IMA vi contatterà 3 volte: per assicurarsi che l’intervento sia necessario e per ottenere tutte le informazioni necessarie sulla situazione.
  • Intervento dei servizi di emergenza: se non siete in grado di rispondere o se avete bisogno di aiuto, i servizi di emergenza interverranno sul luogo esatto dell’incidente.

Chi informa i parenti più prossimi?

Non informiamo mai i vostri cari di un incidente. Spetta ai servizi di emergenza decidere se occuparsene direttamente o meno.

È POSSIBILE SIMULARE UN INCIDENTE CON L’APPLICAZIONE MY IN&BOX?

È possibile simulare un incidente utilizzando l’applicazione My In&box per scoprire come funziona la chiamata di emergenza.

È sufficiente fare clic sul riquadro “Chiamata di emergenza” nel cruscotto dell’applicazione, quindi su “Simula un incidente”.

  • L’allarme di Liberty Rider suonerà per 2 minuti, dandovi il tempo di riferire le vostre condizioni. In questa schermata è possibile dire che va tutto bene oppure chiamare direttamente il 112.

È POSSIBILE SIMULARE UN INCIDENTE CON L'APPLICAZIONE MY IN&BOX?

  • Se non intervenite durante il periodo di allarme di 2 minuti, Inter Mutuelles Assistance (IMA, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7) vi contatterà 3 volte. Se non siete in grado di rispondere o se avete bisogno di aiuto, i servizi di emergenza interverranno sul luogo esatto dell’incidente.

SIATE CERTI CHE DURANTE QUESTO TEST NON VERRANNO INVIATI AVVISI REALI.

È NECESSARIO AVERE CON SÉ IL TELEFONO PERCHÉ LA CHIAMATA DI EMERGENZA FUNZIONI?

Con o senza telefono cellulare, l’airbag funziona.

Tuttavia, la funzione “chiamata di emergenza” funziona solo se lo smartphone è nelle vicinanze (entro cinque metri dall’airbag).

È NECESSARIO APRIRE L’APPLICAZIONE MY IN&BOX PRIMA DI PARTIRE?

No, perché il sistema In&motion (l’In&box) si collega automaticamente all’applicazione My In&box non appena l’In&box viene acceso. Se l’allarme viene attivato, l’applicazione stessa si risveglia per inviare l’avviso.

Assicurarsi che l’applicazione sia collegata al proprio account utente In&motion.

LA CHIAMATA DI EMERGENZA LIBERTY RIDER PUÒ ESSERE UTILIZZATA CONTEMPORANEAMENTE SULL’APPLICAZIONE MY IN&BOX E SULL’APPLICAZIONE LIBERTY RIDER?

Se entrambe le applicazioni sono attive, possono funzionare in parallelo. In caso di incidente, poiché le strategie di rilevamento sono diverse, l’allarme potrebbe essere lanciato da una o dall’altra, o addirittura da entrambe contemporaneamente.

Questo non è un problema, poiché l’IMA sarà in grado di gestire questa richiesta e di allertare i servizi di emergenza una sola volta.

POSSO UTILIZZARE UN’APPLICAZIONE GPS SUL MIO TELEFONO MENTRE USO QUESTA FUNZIONE?

Sì, è possibile utilizzare un’applicazione GPS sul telefono mentre si utilizza la chiamata di emergenza Liberty Rider tramite l’applicazione My In&box.

Tuttavia, non è obbligatorio, poiché la posizione GPS viene registrata dall’In&box sul retro del gilet airbag. Se il GPS dell’In&box non è attivato, l’allarme verrà lanciato e verrà trasferita l’ultima posizione GPS registrata. È possibile contattare il 112 direttamente tramite lo schermo del telefono.

LA FUNZIONE “CHIAMATA DI EMERGENZA” CONSUMA MOLTA BATTERIA?

Il consumo della batteria è ottimizzato in modo che l’applicazione consumi solo quando l’airbag si gonfia, cioè quando viene attivato l’allarme.

Tuttavia, è consigliabile non avere una batteria troppo scarica.

Si consiglia inoltre di non mettere il telefono in modalità di risparmio energetico, in quanto ciò potrebbe influire sulla chiamata di emergenza.

L’ALLARME SUONA ANCHE SE SONO IN MODALITÀ SILENZIOSA?

No. Anche se si è in modalità silenziosa, l’allarme di chiamata d’emergenza di Liberty Rider prenderà il sopravvento e suonerà per 2 minuti prima di avvisare l’IMA.

LA CHIAMATA DI EMERGENZA FUNZIONA IN MODALITÀ TRACCIA?

No, la chiamata di emergenza è direttamente disattivata in modalità traccia. L’applicazione mobile indicherà “Modalità incompatibile”.

LA CHIAMATA DI EMERGENZA FUNZIONA IN MODALITÀ TRACCIA?

LA CHIAMATA DI EMERGENZA FUNZIONA SE IL MIO TELEFONO È TROPPO LONTANO DAL GILET AIRBAG?

L’In&box (inserito nella parte posteriore del gilet airbag) e l’applicazione My In&box sono collegati tramite Bluetooth, quindi il telefono non deve essere troppo lontano dal sistema airbag perché l’allarme venga lanciato correttamente (idealmente il telefono dovrebbe essere a meno di cinque metri dall’airbag).

POSSO USARE UN INTERFONO MENTRE USO LA CHIAMATA DI EMERGENZA?

È possibile utilizzare un interfono Bluetooth collegato (musica, chiamate, ecc.). In caso di incidente e quando l’airbag si gonfia, viene lanciato l’allarme e l’allarme suona sull’uscita audio standard dell’interfono.

Non trovato quello che cercavi?
We suggest you visit our website designed especially for your location to get the right content and product availability.

In&motion

Votre navigateur est obsolète

Pour profiter du site,
merci de mettre à jour votre navigateur