SciCome funziona?

Come funziona?

Un sistema di protezione ottinale per sciatori

Combinando protezione, comfort e prestazioni, il sistema airbag In & motion è stato approvato dall’International Ski Federation (FIS) nell’autunno 2014 per SkiCross e nell’estate 2015 per lo sci alpino.

La Federazione francese di sci (FFS) e gli atleti delle squadre francesi SkiCross e Alpine Ski hanno accompagnato In & Motion nello sviluppo della sua innovazione: un gilet airbag con una cresta certificata da indossare sotto una tuta da sci. Totalmente autoNomeo, il sistema è in grado di analizzare i movimenti dello sciatore in tempo reale e rilevare una caduta critica.

Innesca quindi l’inflazione dell’airbag in meno di un decimo di secondo, prima dell’impatto sul terreno, per proteggere le aree più sensibili del corpo: la schiena, il torace, la colonna vertebrale e i fianchi.

Gilet airbag Rossignol / In&motion

Nel 2019, oltre 100 atleti provenienti da 12 nazioni indossano il gilet airbag che incorpora la tecnologia In & motion in Coppa del Mondo e Coppa Europa.

Ambasciatori

tessaworley
"Quando disponiamo di nuove tecnologie come l'airbag, lo utilizziamo senza esitazione perché ci consente [...] di sapere che siamo protetti e di poter sciare con la massima sicurezza. "[...] Fa parte del mio solito equipaggiamento, pensiamo ancora di più. "
"Ho potuto constatare che ero protetto e che esco illeso da una grande caduta sulla faccia. [...] Una volta che mi sono fermato, ho sentito di essere protetto da questo grande bozzolo, quindi sì, è stato abbastanza rassicurante. "

Tessa Worley,
Campionessa mondiale del Gigante, 2017

Anche i migliori sciatori hanno scelto In&motion

In&motion

Votre navigateur est obsolète

Pour profiter du site,
merci de mettre à jour votre navigateur