MotoLiberty Rider
Collab I°M X Liberty V4

Liberty Rider

In&motion e Liberty Rider condividono un obiettivo comune: la sicurezza dei motociclisti. La funzione di chiamata di emergenza sarà disponibile gratuitamente per i soci In&motion che hanno sottoscritto il pacchetto Revolution (annuale o mensile).

Combinando l’attivazione dell’airbag con il sistema di chiamata d’emergenza Liberty Rider, In&motion ha compiuto un ulteriore passo avanti verso la protezione completa dei motociclisti, offrendo una soluzione per la protezione durante e dopo gli incidenti.


Che cos’è una chiamata di emergenza?

La funzione “Chiamata di emergenza” era originariamente un sistema di bordo che permetteva di attivare manualmente o automaticamente i servizi di emergenza in caso di incidente. Quando viene attivata una chiamata di emergenza, una serie di dati viene inviata all’operatore per facilitare la risposta:

  • L’ora e il luogo esatti dell’incidente
  • L’identificazione del veicolo

Liberty Rider ha recepito il sistema di bordo esistente e lo ha reso accessibile a tutti i motociclisti attraverso lo sviluppo della sua applicazione…

 

“Un sistema di chiamata di emergenza accessibile a tutti i motociclisti”.

 

Se l’airbag In&motion si attiva, la segnalazione viene inviata a Inter Mutuelle Assistance (IMA). L’IMA proverà a chiamare il motociclista per 3 volte. Se il motociclista non risponde, i servizi di emergenza vengono automaticamente allertati e inviati sul luogo dell’incidente;


Qual è il vantaggio di avere la chiamata di emergenza attivata dall’airbag?

Dopo un incidente, spesso è difficile raggiungere i servizi di emergenza. Diversi studi hanno dimostrato che una chiamata di emergenza può ridurre in modo significativo la gravità e le potenziali conseguenze di un incidente.

Ecco perché Liberty Rider e In&motion hanno sviluppato un sistema che attiva automaticamente la chiamata di emergenza quando l’airbag si gonfia. Un’assistenza efficace e affidabile.

Liberty Rider

Per ulteriori informazioni, consultate la pagina Liberty Rider.


COME FUNZIONA ESATTAMENTE?

Liberty Rider

Una volta che l’airbag si è gonfiato, ecco cosa succede in 4 fasi:

  • 1/ Scatta un allarme sul telefono: l’allarme di Liberty Rider suona per 2 minuti, per darvi il tempo di riprendervi e comunicare le vostre condizioni. Sullo schermo potete dire che va tutto bene o chiamare direttamente il 112.
  • 2/ Liberty Rider è allertato: se non prendete provvedimenti durante questi 2 minuti, la vostra posizione e tutte le informazioni necessarie saranno inviate all’Inter Mutuelles Assistance (IMA), disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.
  • 3/ L’IMA vi contatterà 3 volte: per assicurarsi che l’intervento sia necessario e per ottenere tutte le informazioni sulla situazione.
  • 4/ Intervento dei servizi di emergenza: se non siete in grado di rispondere o se avete bisogno di aiuto, i servizi di emergenza interverranno sul luogo esatto dell’incidente.

Siete interessati? Per ulteriori informazioni, consultate il nostro articolo “Come posso beneficiare della funzione Liberty Rider?“.

Avete domande su questa funzione? Andate direttamente alle nostre FAQ.

"Speriamo sempre di non dover testare l'attrezzatura di sicurezza in vivo, ma allo stesso tempo rimane la domanda se la nostra attrezzatura ci salverà o meno in caso di problemi. E così è! Ieri, un semaforo, una corsia che girava a sinistra, io davanti che attraversavo il semaforo, un'auto che arrivava in curva senza vedermi e mi attraversava davanti senza che potessi evitare l'impatto. Devo aver sbattuto violentemente a terra perché ho perso conoscenza. Il casco è ovviamente fuori uso, ma l'airbag si è attivato e molto, molto probabilmente mi ha salvato da gravi ferite al torace e al collo, dato che la mia testa (con il casco) ha colpito il terreno abbastanza forte da farmi perdere conoscenza immediatamente dopo l'impatto. [...] Dopo aver perso conoscenza sono dovuto andare al pronto soccorso per un normale controllo e questo è quanto. [...] Inoltre, mi ero offerto di essere il primo a testare la funzione di chiamata di emergenza automatica in caso di gonfiaggio dell'airbag in&motion, e ho ricevuto la notifica che ero stato selezionato per questo test qualche giorno prima dell'incidente. Ho attivato la chiamata di emergenza sull'applicazione in&motion il giorno prima dell'incidente... L'applicazione in&motion ha attivato un allarme che non ho fermato perché ero incosciente. Di conseguenza, un centro ha cercato di chiamarmi e, senza alcuna risposta da parte mia (ancora KO), ha attivato la richiesta di aiuto fornendo le mie coordinate GPS nel punto in cui si è attivato l'airbag. Proprio il tipo di situazione in cui questa funzione ha senso! Inutile dire che sono ancora più convinto del valore assoluto di questa apparecchiatura, senza la quale probabilmente non sarei qui a scrivervi un piccolo resoconto :) "

Pierre-Olivier

1355 giorni

We suggest you visit our website designed especially for your location to get the right content and product availability.

In&motion

Votre navigateur est obsolète

Pour profiter du site,
merci de mettre à jour votre navigateur